Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 01.04.2015)

Prodotto:

Denominazione commerciale: Baldo

Categoria di prodotti Titolare dell'autorizzazione Numero federale di omologazione
Prodotto per la concia delle sementi
Fungicida
Omya (Schweiz) AG
W-6037
Principio Tenore Codice di formulazione
Principio attivo: Iprodione
50 % WP polvere bagnabile


Applicazioni

A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
B Fragola
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
1, 2, 3, 4
B Lampone
Mora
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
1, 2, 3, 5
O Ciliegio
Prugno
Monilia spp.
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1.6 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
6, 7
O In generale
Monilia dei rami e dei fiori
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1.6 kg/ha
Applicazione: Durante la fioritura.
6, 7
G Asparagi
Bruciatura delle foglie dell'asparago
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 0.6 - 1.6 kg/ha
1, 7
G Carote
Altenariosi delle carote
Concentrazione: 0.1 - 0.15 %
Dose: 0.6 - 1.6 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
1, 7
G Colture coperte: Cetrioli
Colture coperte: Pomodori
Alternariosi delle solanacee
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: Dall'inizio della fioritura.
1, 7
G Cicoria belga
Alternaria spp.
Concentrazione: 0.1 - 0.15 %
Dose: 0.6 - 1.6 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
1
G Cicoria belga
Mal dello sclerozio
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Applicazione: Trattamento delle radici.
1
G Cipolle
Botrytis spp.
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
7
G Indivia
Lattuga cappuccio
Lattuga romana
Mal dello sclerozio
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Applicazione: Dallo stadio di 4 - 6 foglie, al più tardi 14 giorni dopo la piantagione.
1, 2
G Liliacee
Ombrellifere (Apiacee)
Specie di cavoli
Alternaria spp.
Botrytis spp.
Applicazione: Concia a secco delle sementi di ortaggi.
G Specie di cavoli
Maculatura anulare nera del cavolo
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 - 0.15 %
Dose: 0.6 - 1.6 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
1, 7
F Patate da semina
Rizottonia
Concentrazione: 0.8 %
Dose: 8 g/l d'acqua
Applicazione: Trattamento delle sementi, immergere per 3 minuti.
8
Z Bulbi di fiori
Radici tuberose floreali
Malattie causate da funghi patogeni del suolo [Disinfezione e/o trattamento del suolo]
Concentrazione: 0.1 %
Z In generale
Alternaria spp.
Botrytis spp.
Concentrazione: 0.1 %
7
Z Tappeti erbosi e terreni sportivi
Muffa delle nevi
Muffa delle nevi (trasmessa dal suolo e dalle sementi)
Dose: 60 g/100 m²
Applicazione: Irrorare in combinazione con 20 g/100 m² di Benlate.


Restrizioni e osservazioni:
  1. È possibile osservare una perdita di efficacia su ceppi resistenti.
  2. Al massimo 1 trattamento per anno e particella.
  3. La concentrazione indicata si riferisce a una quantità d'acqua di base di 1000 l/ha.
  4. La dose indicata si riferisce allo stadio dalla piena fioritura all'inizio dell'arrossamento dei frutticini, 4 piante/m².
  5. Per i lamponi estivi e le more la dose per trattamento indicata si riferisce allo stadio dall'inizio della fioritura alla piena fioritura, volume delle siepi 10'000 m³/ha. Per i lamponi autunnali la dose per trattamento si riferisce allo stadio di inizio germogliamento delle gemme dormienti a inizio fioritura, volume delle siepi 7'500 m³/ha.
  6. La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.
  7. Al massimo 2 trattamenti per anno e particella.
  8. Sull'etichetta dell'imballaggio occorre stampare la seguente iscrizione: La concia delle sementi mediante Rovral può comportare tuberi di dimensioni ridotte al momento del raccolto, tuttavia ciò non pregiudica la resa globale.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.
  • R 40 Possibilità di effetti cancerogeni - prove insufficienti.
  • R 50/53 Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.
  • S 02 Conservare fuori della portata dei bambini.
  • S 35 Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.
  • S 36 Usare indumenti protettivi adatti.
  • S 46 In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta.
  • S 57 Usare contenitori adeguati per evitare l'inquinamento ambientale.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave N Xn
Simbolo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente Identificatore chiave - Nocivo
Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente Nocivo


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.

Fine zona contenuto



http://www.blw.admin.ch/psm/produkte/index.html?lang=it