Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 04.03.2015)

Prodotto:

Denominazione commerciale: Rimon

Categoria di prodotti Titolare dell'autorizzazione Numero federale di omologazione
Insetticida
Leu + Gygax AG
W-6125
Principio Tenore Codice di formulazione
Principio attivo: Novaluron
9.26 % 100 g/l
EC concentrato emulsionato


Applicazioni

A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
O Frutta a granelli
Carpocapsa delle mele
Concentrazione: 0.06 %
Dose: 0.96 l/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
Applicazione: In estate.
1, 2, 3, 4
O Frutta a granelli
Falene
Larve di nottue
Tortrici ricamatrici
Concentrazione: 0.06 %
Dose: 0.96 l/ha
Applicazione: Prefioritura o postfioritura.
1, 2, 4, 5
O Frutta a granelli
Minatrici
Psille del pero [non resistenti]
Tortrici ricamatrici
Concentrazione: 0.06 %
Dose: 0.96 l/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
Applicazione: In estate.
1, 2, 4, 5
G Cavoli a infiorescenza
Cavoli a testa
Cavolaia maggiore
Cavolaia minore
Nottua del cavolo
Tignola delle Crocifere
Dose: 0.5 l/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
2, 6
F Patate
Dorifora della patata
Dose: 0.2 l/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
2, 6


Restrizioni e osservazioni:
  1. La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.
  2. SPe 8 - Pericoloso per le api: non deve entrare in contatto con piante in fiore o che presentano melata (p.es. colture, colture intercalari, malerbe, colture vicine, siepi). Le colture intercalari e le malerbe in fiore devono essere eliminate prima del trattamento (il giorno prima sfalciare/trinciare l'erba).
  3. Al massimo 1 trattamento per anno e particella con prodotti dello stesso gruppo di principi attivi.
  4. SPe 3: per proteggere organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 50 m dalle acque superficiali. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.
  5. Al massimo 2 trattamenti per anno e particella con prodotti dello stesso gruppo di principi attivi.
  6. Al massimo 2 trattamenti per coltura.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.
  • R 36 Irritante per gli occhi.
  • R 43 Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle.
  • R 50/53 Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.
  • S 02 Conservare fuori della portata dei bambini.
  • S 21 Non fumare durante l'impiego.
  • S 24 Evitare il contatto con la pelle.
  • S 35 Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.
  • S 37 Usare guanti adatti.
  • S 46 In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta.
  • S 57 Usare contenitori adeguati per evitare l'inquinamento ambientale.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.
  • SPe 8 Pericoloso per le api


Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave N Xi
Simbolo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente Identificatore chiave - Irritante
Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente Irritante


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.

Fine zona contenuto



http://www.blw.admin.ch/psm/produkte/index.html?lang=it