Domande di consulenza all'UFAG

Assegnazione previa gara pubblica nel settore della consulenza

L'assegnazione previa gara pubblica nel settore della consulenza mira in primo luogo a creare maggior concorrenza e comparabilità dei costi e in secondo luogo a offrire maggior margine di manovra e innovazione nel sistema della conoscenza e dell'innovazione in agricoltura LIWIS. Nuovi attori hanno la possibilità di dedicarsi alla consulenza e di dimostrarne l’efficacia e l’efficienza. L’assegnazione previa gara pubblica consente a nuovi e vecchi attori di proporre contenuti di consulenza differenti o approcci inesplorati. Ciò crea flessibilità e maggior dinamismo all'interno del sistema e, di conseguenza, spazio per l'innovazione.

Azione e compiti principali della consulenza

La consulenza deve avere due effetti:

Gli effetti desiderati sono raggiunti mediante i seguenti quattro compiti principali della consulenza:

Non rientrano nella consulenza le misure d'esecuzione, la rappresentanza della categoria e la lobbying, le perizie delle parti in caso di accertamenti o casi conflittuali e simili.

Requisiti formali

Conformemente all’articolo 136 capoverso 3 LAgr, possono presentare domanda di consulenza organizzazioni o istituzioni attive a
livello sovraregionale o nazionale. Possono essere promossi anche progetti di partenariato promossi da consorzi. Per consorzio s’intende  un raggruppamento di almeno due istituzioni o organizzazioni. A titolo preferenziale sono inclusi anche rappresentanti idonei della pratica. I richiedenti devono compilare e inoltrare il modulo di richiesta e la relativa tabella dei costi (cfr. link «Documentazione»). Per scadenze e indirizzi si rimanda al link «Contatto».

Criteri di valutazione

  • Valutazione tematica: benefici e urgenza
  • Valutazione sulla base di metodi scientifici: qualità e collocamento (connessione alle conoscenze disponibili, collocamento nel Sistema dell’innovazione e della conoscenza in agricoltura e misure per garantire una divulgazione ottimale dei risultati).
  • Valutazione riferita alle risorse: impiego delle risorse proporzionale agli obiettivi del progetto

Decisione

Le domande di consulenza valutate sono sottoposte al Consiglio di direzione dell’UFAG per decisione. Le decisioni sono comunicate
per iscritto ai richiedenti. In caso di accettazione, il sostegno è disciplinato su base contrattuale.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 07.12.2018

Inizio pagina

Contatto

Invii per scritto a:

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Settore Ricerca, innovazione e valutazione Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna

Anton Stöckli

Scadenze:

I termini d'inoltro per il 2019 sono:
23.01.2019
28.08.2019

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/das-blv/forschung-und-beratung/landwirtschaftliche-beratung/beratungsgesuche-ans-blw.html