Protezione da organismi nocivi particolarmente pericolosi (organismi di quarantena)

Il compito prioritario delle misure fitosanitarie è quello di evitare l'introduzione e la diffusione di malattie e organismi particolarmente pericolosi per i vegetali o i prodotti vegetali. Il Servizio fitosanitario federale (SFF), diretto in comune dall'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG) e dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), è competente per l'applicazione di tale mandato. Esso collabora con le competenti autorità svizzere ed estere, le organizzazioni internazionali, nonché con associazioni ed aziende elvetiche. In Svizzera, la base legale per le misure fitosanitarie è l'ordinanza sulla protezione dei vegetali.

Obbligo di notifica

Qualora venga constatata la presenza di organismi nocivi particolarmente pericolosi (organismi di quarantena) in Svizzera, devono essere prese tutte le misure necessarie per eradicarli ed evitarne la diffusione. Per gli organismi di quarantena vige dunque un obbligo di notifica (art. 6 dell'ordinanza sulla protezione dei vegetali; RS 916.20).

Informazioni complementari

Ultima modifica 27.02.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG Servizio fitosanitario federale (SFF)
Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
Tel.
+41 58 462 25 50
fax
+41 58 462 26 34

phyto@blw.admin.ch

http://www.serviziofito.ch

Organigramma (PDF, 18 kB, 27.07.2016)

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/nachhaltige-produktion/pflanzenschutz/pflanzengesundheit-eidg-pflanzenschutzdienst/schutz-vor-besonders-gefaehrlichen-schadorganismen.html