Diritto fondiario

Gli obiettivi del diritto fondiario rurale sono sanciti nell’articolo 1 della legge federale sul diritto fondiario rurale (LDFR) e consistono nel:

  • promuovere la proprietà fondiaria rurale;
  • conservare le aziende familiari, fondamento di un ceto rurale sano e di un'agricoltura efficiente, orientata verso uno sfruttamento duraturo del suolo;
  • rafforzare la posizione del coltivatore diretto;
  • sottrarre alla speculazione il suolo agricolo;
  • impedire l’indebitamento eccessivo e prezzi esorbitanti per il suolo agricolo.

La LDFR mira a promuovere la proprietà fondiaria rurale, segnatamente le aziende familiari. L’obiettivo è conservare un’agricoltura efficiente, orientata verso uno sfruttamento sostenibile del suolo. Rafforza la posizione del coltivatore diretto, inclusa quella dell’affittuario. Sottrae alla speculazione il suolo agricolo attraverso restrizioni nell’acquisto e un controllo dei prezzi.  

Questa legge specifica contiene disposizioni di diritto pubblico e privato. La gestione delle aziende e dei fondi agricoli nella divisione successoria e il diritto di prelazione sono disciplinati nella sezione di diritto privato. La sezione di diritto pubblico contiene disposizioni sul divieto di divisione materiale e di frazionamento nonché sull'acquisto di fondi agricoli.

I Cantoni sono responsabili della corretta esecuzione del diritto fondiario rurale.


Domande e risposte

Informazioni complementari

Ultima modifica 21.11.2022

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/instrumente/boden--und-pachtrecht/bodenrecht.html