Avvicendamento disciplinato delle colture (art. 16 OPD)

Le aziende con oltre 3 ettari di superficie coltiva aperta devono fornire la prova di un avvicendamento disciplinato delle colture. Per farlo, hanno a disposizione le due seguenti possibilità.

  • Variante "Numero di colture e quote di colture": annoverare almeno quattro colture diverse all'anno, rispettando le quote massime di colture.
  • Variante "Pause di coltivazione": rispettare le pause colturali.

Nel caso di aziende gestite secondo le esigenze dell'ordinanza sull'agricoltura biologica, per la prova di un avvicendamento disciplinato delle colture si applicano i criteri di Bio-Suisse.

Ultima modifica 31.05.2016

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/instrumente/direktzahlungen/oekologischer-leistungsnachweis/geregelte-fruchtfolge.html