Edifici agricoli

Contributi

Nella regione di montagna e in quella collinare, come pure nella regione di estivazione, vengono concessi contributi a fondo perso per:

  • la costruzione, la trasformazione e il risanamento di edifici di economia rurale per animali da reddito che consumano foraggio grezzo nonché di rimesse;
  • la costruzione, la trasformazione e il risanamento di edifici alpestri, comprese le installazioni;
  • l'acquisto da terzi di edifici esistenti di economia rurale e alpestri, al posto di provvedimenti edilizi.

Nella regione di montagna e in quella di estivazione vengono concessi contributi per la costruzione in comune di edifici e di installazioni destinati alla trasformazione, allo stoccaggio e alla commercializzazione di prodotti agricoli regionali, come impianti per l'economia lattiera, edifici per la commercializzazione di animali da reddito e da macello, impianti di essiccazione, nonché locali di refrigerazione e di stoccaggio.

Per i provvedimenti edilizi e le installazioni per il perseguimento di obiettivi ecologici possono essere concessi contributi a fondo perso in tutte le zone di produzione per provvedimenti ecologici nella misura in cui il Cantone provveda dapprima alla prestazione richiesta. Dal 1° gennaio 2018 si finanziano i seguenti provvedimenti:

  • Edificazione di passaggi con pendenza trasversale e canalette di scolo per urina nonché poste di foraggiamento elevate allo scopo di ridurre le emissioni di ammoniaca nelle stalle per il bestiame bovino. In tal modo le stalle per il bestiame bovino possono essere costruite sin da subito in maniera ottimizzata dal profilo delle emissioni e le emissioni di ammoniaca possono essere ridotte sull’arco di tutto il periodo di utilizzazione della stalla;
  • Disposizione di piazzali per il rifornimento e per il lavaggio di irroratrici e di nebulizzatori onde evitare immissioni puntuali di prodotti fitosanitari. Le acque provenienti dalla pulizia degli apparecchi contenenti prodotti fitosanitari sono raccolte e trattate separatamente. In tal modo è possibile ridurre considerevolmente le immissioni di prodotti fitosanitari nei corsi d'acqua.

Crediti di investimento esenti da interessi

I proprietari e gli affittuari che gestiscono personalmente l'azienda possono ricevere crediti di investimento per:

  • la costruzione, la trasformazione e il risanamento di edifici di economia rurale, di serre e di case d'abitazione agricole;
  • la costruzione, la trasformazione e il risanamento di edifici alpestri, comprese le installazioni;
  • l'acquisto da terzi di case d'abitazione, di edifici di economia rurale e di edifici alpestri, al posto di provvedimenti edilizi;
  • provvedimenti edilizi e installazioni per diversificare le attività nel settore agricolo e nei settori affini;
  • provvedimenti per migliorare la produzione di colture speciali e il loro adeguamento al mercato nonché per ricostituire colture perenni, ad eccezione di macchine e installazioni mobili.

Gli affittuari ricevono, inoltre, crediti di investimento per l'acquisto da terzi di un'azienda agricola, purché questa sia stata gestita in proprio per almeno sei anni.

L'ortoflorovivaismo esercitato a titolo professionale riceve crediti di investimento per:

  • le serre;
  • la costruzione, la trasformazione e il risanamento di edifici di produzione e di stoccaggio necessari all'attività dell'azienda;
  • l'acquisto da terzi di edifici al posto di provvedimenti edilizi;
  • i provvedimenti volti a migliorare la produzione di colture speciali, ad eccezione di piante, macchine e installazioni mobili.

I pescatori e piscicoltori che esercitano la professione a titolo principale ricevono crediti di investimento per i provvedimenti edilizi e le installazioni per la produzione conforme alla protezione degli animali, la lavorazione e la commercializzazione. Il sostegno è limitato ai provvedimenti edilizi e alle installazioni che servono alla pesca di pesci indigeni e alla produzione nazionale.

Ultima modifica 13.11.2017

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/instrumente/laendliche-entwicklung-und-strukturverbesserungen/investitions--und-betriebshilfen/landwirtschaftliche-gebaeude.html