Migliorie

Bonifiche fondiarie / migliorie

In Svizzera, i progetti di miglioramento dell'infrastruttura nelle aree rurali, in particolare quelli che riguardano le superfici coltive agricole, sono denominati progetti di bonifica fondiaria o migliorie.

Questi termini si fondano sull'articolo 703 del Codice civile svizzero (CC) in cui vengono menzionate opere di miglioramento del suolo quali correzioni di corsi d’acqua, prosciugamenti, irrigazioni, strade, raggruppamenti di terreni e simili lavori.

Dall'introduzione del CC nel 1907, i valori sociali sono mutati e, con essi, anche il significato di numerosi concetti e misure; inoltre, sono sorti nuovi compiti.

Genio rurale

Per genio rurale si intende una disciplina ingegneristica finalizzata a migliorare le condizioni di produzione in agricoltura.

Riguarda in particolare la pianificazione, la progettazione e la realizzazione di ricomposizioni particellari nonché di edifici e impianti.

Le opere del genio rurale contemplano la pianificazione, la progettazione e la realizzazione di installazioni infrastrutturali su terreni coltivi per una gestione del suolo efficiente e sostenibile, compresi l'allacciamento di costruzioni agricole e superfici di produzione a strade, teleferiche e alle reti idrica ed elettrica; vengono promossi, inoltre, la compensazione ecologica e l'interconnessione di biotopi.

Le misure del genio rurale sono attuate anche in caso di danni provocati dal maltempo, per il ripristino di danni causati dagli elementi e per la sicurezza di edifici e impianti agricoli.

Procedure / Attività a impatto territoriale

In virtù dell’articolo 703 del Codice civile svizzero, i Cantoni stabiliscono la procedura esecutiva e di vigilanza delle migliorie. Per la pianificazione e la progettazione, quindi, sono determinanti le prescrizioni del diritto cantonale. Le attività a impatto territoriale a livello sia federale sia cantonale vanno coordinate e armonizzate tra di loro. Il coordinamento è essenziale in particolare per i progetti che richiedono varie autorizzazioni.

Di norma, i provvedimenti che comportano un intervento sul territorio devono essere pubblicati.

Finanziamento delle migliorie

Gli aiuti agli investimenti hanno lo scopo di migliorare le condizioni di vita ed economiche nelle aree rurali, di ridurre i costi di produzione e di accrescere la competitività delle aziende agricole. Mirano, inoltre, a fornire un contributo nel perseguire gli obiettivi sul piano ecologico, della protezione degli animali e della pianificazione del territorio. Ciò riguarda soprattutto la regione di montagna e le regioni periferiche. In qualità di aiuti agli investimenti sono disponibili due strumenti:

  • contributi (a fondo perso) con la partecipazione dei Cantoni,
  • crediti di investimento sotto forma di mutui esenti da interessi.

Gli aiuti agli investimenti offrono un sostegno in ambito agricolo per sviluppare e preservare strutture competitive, senza doversi indebitare in maniera insostenibile. Anche in altri Paesi, soprattutto nell’Unione europea, gli aiuti agli investimenti rientrano tra le misure più importanti a promozione delle aree rurali. Sono concessi per provvedimenti individuali e collettivi.

Questi meccanismi di finanziamento sono utilizzati anche nel settore dello sviluppo aziendale e delle costruzioni.

Informazioni complementari

Ultima modifica 22.02.2019

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/instrumente/laendliche-entwicklung-und-strukturverbesserungen/meliorationsmassnahmen.html