FAO

La FAO svolge un ruolo fondamentale di coordinamento internazionale, supporto tecnico e rete di ricerca in materia di sicurezza alimentare e nutrizione, mezzi di sussistenza delle popolazioni rurali e gestione e utilizzo sostenibile delle risorse naturali.

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (nota con la sigla FAO, dall'inglese Food and Agriculture Organization of the United Nations), con sede a Roma, è un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite fondata nel 1945. Essa conta 194 Stati membri, due membri associati e un'organizzazione membro: l'Unione europea. Dal 1° gennaio 2012 il suo Direttore generale è Graziano da Silva (Brasile).

L'impegno della FAO si concentra nell’obiettivo di consentire a tutti l'accesso alla Sicurezza alimentare, concetto che la FAO, nel suo quadro strategico globale per la sicurezza alimentare e la nutrizione, ha definito come segue: «La sicurezza alimentare esiste se tutti gli essere umani hanno, in qualsiasi momento, un accesso fisico, sociale ed economico a un’alimentazione sufficiente, sana e nutriente, permettendo loro di soddisfare le loro necessità e preferenze alimentari per condurre una vita sana e attiva». I quattro pilastri della sicurezza alimentare sono la disponibilità, l'accesso, l'utilizzo e la stabilità. L'aspetto nutrizionale è parte integrante del concetto.

Per raggiungere tale obiettivo a livello mondiale, è necessaria un'azione congiunta, nell'ambito della quale la FAO svolge il ruolo centrale di coordinamento internazionale.
I suo obiettivi strategici sono:

  • contribuire a eradicare fame, insicurezza alimentare e malnutrizione;
  • rendere agricoltura, selvicoltura e pesca più produttive e sostenibili;
  • ridurre la povertà in ambito rurale;
  • impegnarsi per sistemi agricoli e alimentari inclusivi ed efficaci;
  • migliorare la resilienza dei mezzi esistenziali a fronte delle minacce o in caso di crisi.

Il supporto tecnico è lo strumento principale utilizzato dalla FAO per raggiungere detti obiettivi. L'organizzazione è attiva altresì come rete di ricerca in ambito agronomico e alimentare e offre consulenza agli Stati in materia di politica agricola e di sviluppo. Allo stesso tempo essa è una piattaforma di scambio internazionale per tematiche concernenti l'agricoltura e l'alimentazione.

La Svizzera è membro della FAO dal 1946 e l'Ufficio competente a livello nazionale è l'UFAG. Il nostro Paese è membro di comitati della FAO, tra i quali: Comitato della sicurezza alimentare mondiale, Comitato dell'agricoltura, Comitato delle foreste, Comitato dei prodotti (Committee on Commodity Problems) e Commissione delle risorse genetiche per l’alimentazione e l’agricoltura.

Il programma di lavoro della FAO è finanziato da contributi obbligatori e volontari. Per il 2016-2017 dispone di un budget di 2,6 miliardi di dollari, finanziati per il 39 per cento dalle quote riscosse dagli Stati membri e per il 61 per cento da contributi volontari sia degli Stati membri sia di altri partner.

Informazioni complementari

Ultima modifica 07.11.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Settore Affari internazionali e sicurezza alimentare

Schwarzenburgstrasse 165

3003 Berna

Tel.
+41 58 48 36613

Madeleine Kaufmann

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/international/institutionen/fao-und-andere-un-organisationen/fao.html