Organizzazione delle Nazioni Unite (l'ONU)

L'ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite) è stata fondata nel 1945, dopo la seconda guerra mondiale, da 51 Stati, allo scopo di rafforzare la pace a livello internazionale, la sicurezza e le buone relazioni tra i diversi Stati, nonché promuovere lo sviluppo economico e sociale e garantire il rispetto dei diritti umani.

Con 193 Stati membri, l'ONU è l'unica organizzazione in cui è possibile discutere di una molteplicità di questioni di valenza globale coinvolgendo tutti i Paesi e gli attori interessati. Vanta un'universalità unica per il ventaglio di temi che tratta, la sua composizione, la partecipazione ai processi decisionali, l'elaborazione di norme e standard di portata internazionale. L'ONU gode di una legittimità senza pari a livello mondiale.

Istituendo molteplici organi, programmi straordinari e agenzie specializzate, le Nazioni Unite hanno creato gli strumenti per far fronte ai più svariati compiti. Tra questi vi sono anche l'Organizzazione delle Nazione Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), il Programma alimentare mondiale (PAM) e il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (FISA), tutti con sede a Roma.

La Svizzera, in qualità di membro dell'ONU, ha la propria rappresentanza permanente (missione) a Roma in ognuno di questi tre organi. La missione sostiene l'impegno del nostro Paese nella lotta contro la fame e la povertà nel mondo e per un'utilizzazione sostenibile ed efficiente delle risorse naturali nella produzione agricola. Tra gli interessi specifici della Svizzera si annoverano, in particolare:

  • la definizione e il rispetto di standard per una migliore qualità e sicurezza degli alimenti nonché per la sostenibilità dell'intera filiera alimentare e del valore aggiunto, 
  • la creazione e la diffusione delle conoscenze nel settore dell'agricoltura sostenibile e nella gestione delle risorse naturali,
  • la preparazione ottimale per una reazione concreta a situazioni di insicurezza alimentare.

FAO
L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (nota con la sigla FAO, dall'inglese Food and Agriculture Organization of the United Nations), con sede a Roma, è un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite fondata nel 1945. Essa conta 194 Stati membri, due membri associati e un'organizzazione membro: l'Unione europea. Dal 1° gennaio 2012 il suo Direttore generale è Graziano da Silva (Brasile).

L'impegno della FAO si concentra nell'obiettivo di consentire a tutti l'accesso alla Sicurezza alimentare, il cui concetto è stato definito durante il Vertice mondiale per l'alimentazione, tenutosi a Roma nel novembre 1996. Nella Dichiarazione di Roma, firmata da più di 100 capi di Stato, è riportata la seguente definizione: «la sicurezza alimentare esiste quando tutti gli esseri umani hanno, in qualsiasi momento, un accesso fisico ed economico a una alimentazione sufficiente, sana e nutriente, permettendo loro di soddisfare le loro necessità energetiche e le loro preferenze alimentari per poter condurre una vita sana e attiva».

Per raggiungere tale obiettivo a livello mondiale, è necessaria un'azione congiunta, nell'ambito della quale la FAO svolge il ruolo centrale di coordinatore internazionale. I suoi obiettivi specifici sono:

  • innalzare il livello nutrizionale e lo stile di vita della popolazione,
  • migliorare la produzione e la distribuzione del cibo,
  • migliorare la condizione delle popolazioni rurali,
  • contribuire all'espansione dell'economia mondiale e, pertanto, a liberare l'umanità dalla fame.

Il mezzo maggiormente utilizzato dalla FAO per il raggiungimento di questi obiettivi è il sostegno di natura tecnica. Ciononostante, la FAO è anche attiva come rete di ricerca e conoscenze nel settore agronomico e alimentare e offre consulenza agli Stati nelle questioni di politica agricola e di sviluppo. Allo stesso tempo, è una piattaforma di scambio internazionale per tematiche agricole e alimentari.

La Svizzera è membro della FAO dal 1946. Gli Uffici federali responsabili sono l'UFAG, con la Segreteria Svizzera per la FAO, e la DSC. Il nostro Paese è membro di diversi comitati della FAO, tra i quali: Committee on World Food Security, Committee on Agriculture, Committee on Forestry and Committee on Commodity Problems e Commission on genetic resources for food and agriculture. 

Il programma di lavoro della FAO è finanziato da contributi obbligatori e volontari. Il budget del 2014-2015 ammonta a 2,4 miliardi di dollari, finanziati per il 41 per cento dalle quote riscosse dagli Stati membri e per il 59 per cento da contributi volontari sia degli Stati membri sia di altri partner.

Ultima modifica 15.03.2017

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Settore Affari internazionali e sicurezza alimentare

Schwarzenburgstrasse 165

3003 Berna

Tel.
+41 58 48 36613

Madeleine Kaufmann

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/international/institutionen/fao-und-andere-un-organisationen/uno.html