Agenda globale per la produzione animale sostenibile

L’obiettivo di questa collaborazione tra più stakeholder è lo sviluppo sostenibile del settore dell'allevamento di animali da reddito, mediante l’utilizzo efficiente delle risorse naturali.

L’allevamento di animali è molto importante per la sicurezza alimentare. Affinché questo settore possa far fronte, a livello mondiale, all'aumento della domanda di derrate alimentari di origine animale e alle nuove esigenze dei consumatori, sono necessari enormi sforzi sul piano globale nella ricerca agronomica e negli investimenti, da coniugare con una solida governance. Parallelamente, ci si aspetta che il settore contribuisca alla lotta contro la povertà, al miglioramento della sicurezza alimentare e alla preservazione dell’ambiente e della salute umana.

L'Agenda globale per la produzione animale sostenibile (Global Agenda for Sustainable Livestock, GASL) è un'iniziativa che mira a uno sviluppo sostenibile del settore dell'allevamento di animali da reddito attraverso un utilizzo efficiente delle risorse naturali. I suoi membri, 56 in tutto, sono rappresentanti di Governi, del settore privato e scientifico, di organizzazioni non governative, di movimenti sociali e di organizzazioni locali e integovernative. L'Agenda globale offre una piattaforma d'incontro per i diversi stakeholder del settore dell'allevamento di animali da reddito e promuove il dialogo politico, lo scambio di conoscenze ed esperienze nonché la collaborazione a favore di un settore sostenibile. L'eterogeneità dei suoi membri, radicati in contesti regionali e locali, consente di trattare in maniera esaustiva le molteplici sfide da affrontare per ottenere uno sviluppo sostenibile del settore dell'allevamento di animali da reddito.

Il programma di lavoro dell'Agenda per il periodo 2016-2018 si focalizza prioritariamente sugli obiettivi di sostenibilità dell'ONU (SDG) rilevanti per il settore dell'allevamento, che vuole contribuire a raggiungere. I tre assi principali del programma di lavoro sono:

  • eliminazione delle lacune in materia di efficienza
  • valorizzazione di prati e pascoli e
  • valorizzazione integrale dei rifiuti di origine animale.

Informazioni complementari

Ultima modifica 15.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Settore Affari internazionali e sicurezza alimentare

Schwarzenburgstrasse 165

3003 Berna

Tel.
+41 58 465 17 00

Alwin Kopše

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/international/institutionen/multistakeholder-partnerschaften/global-agenda-for-sustainable-livestock.html