OMC

 

L'OMC, l'Organizzazione mondiale del commercio, disciplina il commercio transfrontaliero e costituisce il quadro giuridico del sistema commerciale multilaterale.

L'Organizzazione, con sede a Ginevra, è stata istituita nel 1995 al termine di sette anni di negoziati nell'ambito del cosiddetto Uruguay Round. L'OMC è stata creata come quadro istituzionale per l'Accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio (GATT), esistente dal 1948. Oltre al GATT, nell'OMC sono stati integrati accordi concernenti altri aspetti del commercio.

Ci si può immaginare l'OMC come un grande tavolo, attorno al quale gli Stati membri sono invitati a discutere dei propri interessi in ambito commerciale e a trovare norme comuni.

L’OMC persegue tre obiettivi:

  1. creare e mantenere un sistema di norme per il commercio internazionale che migliori la trasparenza e la prevedibilità; 
  2. abbattere gli ostacoli al commercio;   
  3. fondare un forum per la risoluzione delle controversie di carattere commerciale.

L'OMC è particolarmente importante per un Paese piccolo come la Svizzera, interessato a un'organizzazione multilaterale in seno alla quale vige l'assoluta parità tra gli Stati membri e che, su questa base, crea norme affidabili. Nel sistema commerciale multilaterale dell'OMC tali regole frutto di negoziati hanno un peso maggiore rispetto al potere di mercato.

Informazioni complementari

Ultima modifica 22.03.2022

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG
Settore Relazioni commerciali


Schwarzenburgstrasse 165

3003 Berna
Tel.
+41 58 466 07 83

Michèle Däppen

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/international/institutionen/wto.html