Attuazione degli SDG a livello internazionale

Per l'attuazione degli SDG in ambito agroalimentare l'UFAG conta sul sostegno di partenariati multistakeholder globali. 

Il contributo all'attuazione degli SDG è uno dei criteri principali dell'impegno dell'UFAG sul piano internazionale. In questo contesto si punta, in particolare, sul sostegno di partenariati multistakeholder globali. Il consolidamento di simili partenariati è anche un elemento importante dei 17 SDG dell'Agenda 2030.

Il vantaggio dei partenariati multistakeholder è che riuniscono diversi attori, provenienti da diversi gruppi di stakeholder, per esempio multinazionali private e ONG ambientaliste, allo scopo di cercare, insieme, soluzioni praticabili a sfide globali.

L'UFAG, ad esempio, dirige assieme a Sudafrica, WWF e l'ONG olandese Hivos il programma 10YFP sui sistemi alimentari sostenibili (Sustainable Food Systems Programme). Tale programma si prefigge di velocizzare la transizione verso modelli di consumo e di produzione più sostenibili nel settore agroalimentare. Secondo l'UFAG, tale iniziativa multistakeholder è un importante meccanismo di attuazione dell'SDG2 (lotta contro la fame e promozione di un'agricoltura sostenibile), dell'SDG12 (promozione di modelli di consumo e produzione sostenibili) e di una serie di sotto-obiettivi di altri SDG direttamente correlati ai settori dell’agricoltura sostenibile, della sicurezza alimentare e della qualità degli alimenti.

Altri partenariati multistakeholder, sostenuti dall'UFAG, che forniscono un contributo all'attuazione degli SDG:

Informazioni complementari

Ultima modifica 15.03.2017

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Settore Affari internazionali e sicurezza alimentare

Schwarzenburgstrasse 165

3003 Berna

Tel.
+41 58 461 88 66

Laura Sommer

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/international/nachhaltigkeit/2030-agenda-fuer-nachhaltige-entwicklung/umsetzung-auf-internationaler-ebene.html