Fiori recisi dal 2017

Bilderserie Einfuhr Schnittblumen

Nel 2007 il Consiglio federale aveva deciso che entro il 2017 l’aliquota di dazio fuori contingente (ADFC) sarebbe stata ridotta gradualmente al livello più basso dell’aliquota di dazio del contingente (ADC). Dal 2017 le aliquote si equivalgono e non è più necessario procedere all’assegnazione di quote di contingente.

Quali sono le novità? 

  • Può importare fiori recisi in Svizzera senza limiti quantitativi.
  • Non sono più assegnate quote di contingente. Resta il contingente doganale OMC n. 13 per i fiori recisi (4 590 t).

Cosa resta uguale? 

  • Per importazioni superiori a 20 chilogrammi di fiori recisi, dal 1° maggio al 25 ottobre ha ancora bisogno di un permesso generale d'importazione (PGI). Per importazioni fino a 20 chilogrammi di fiori recisi con una voce di tariffa ADFC o per importazioni tra il 26 ottobre e il 30 aprile non ha bisogno di un PGI.
  • Per importazioni con PGI l'UFAG riscuote una tassa di 5 franchi per lotto sottoposto a imposizione.
  • L'importazione di fiori recisi può sottostare a misure fitosanitarie. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet dell'UFAG sotto il tema Protezione dei vegetali:

Come sdoganare

Informazioni complementari

Moduli

Permesso generale d'importazione PGI (PDF, 816 kB, 15.03.2018)Per poter compilare su PC i moduli PDF probabilmente deve attivare JavaScript. Basta cliccare nella finestra evidenziata in giallo su Opzioni (Options) e "Attiva JavaScript per questo documento soltanto una volta" (Enable JavaScript for this document one time only) e infine confermare cliccando su Sì (Yes). Per visualizzare nel documento i campi da compilare, cliccare nella finestra evidenziata in viola su "Evidenzia campi" (Highlight Fields).

Ultima modifica 19.03.2019

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/markt/einfuhr-von-agrarprodukten/Schnittblumen_ab_2017.html