Animali da allevamento e da reddito delle specie bovina, suina, ovina e caprina

Bilderserie Einfuhr Rinder Schweine Pferde_NEU

Come è disciplinata l'importazione di animali da allevamento e da reddito?

Per importare animali da allevamento e da reddito è necessario un permesso generale di importazione (PGI). Coloro che detengono una quota di contingente possono importare all'aliquota di contingente (ADC) più bassa. In mancanza di tale quota, per le importazioni bisogna pagare l'elevata aliquota di dazio fuori contingente (ADFC).

Come si ottiene una quota del contingente doganale?

Per ogni specie animale c'è un contingente doganale (CD) o un contingente doganale parziale (CDP):

  • CD n. 2, Animali della specie bovina
  • CD n. 3, Animali della specie suina
  • CDP n. 4.1, Animali della specie ovina
  • CDP n. 4.2, Animali della specie caprina

Il CD Animali della specie bovina viene messo all'asta; i restanti CD vengono attribuiti in funzione dell'ordine di entrata delle richieste presso l'UFAG (ordine d'entrata presso il servizio preposto al rilascio dei permessi).

Condizioni particolari per l'importazione di animali da allevamento e da reddito

Dal 1° gennaio 2019 i vitelli delle razze di bovini da carne (voce di tariffa 0102.2110, 0102.2991) fino a sei mesi d’età nonché i capretti (voce di tariffa 0104.2010) e gli agnelli (voce di tariffa 0104.1010) fino a 14 giorni devono essere dichiarati con la chiave statistica 911. Dettagli: www.tares.ch

 

In linea di massima nel contingente doganale (ovvero all'ADC) possono essere importati solo i riproduttori di razza pura iscritti nel libro genealogico di un'organizzazione di allevamento estera riconosciuta. L'importazione di riproduttori non di razza pura e animali da reddito da selezione è tuttavia consentita a determinate condizioni.

I certificati di ascendenza degli animali da allevamento devono soddisfare le esigenze fissate dalla legge e scortano gli animali da allevamento all'atto dell'importazione.

Contingenti doganali - suini, ovini e caprini

Le quote di contingente sono attribuite in funzione dell'ordine di entrata delle richieste presso l'UFAG (ordine d’entrata presso il servizio preposto al rilascio dei permessi). Il contingente doganale Animali della specie suina comprende 100 capi all'anno, quelli Animali della specie ovina e Animali della specie caprina rispettivamente 500 e 100 capi all'anno.

Le quote per l'importazione di animali nel quadro del contingente doganale possono essere richieste con la "Domanda d'importazione di suini, ovini o caprini nel quadro del contingente doganale".

La domanda può essere presentata a partire dal primo giorno feriale di ottobre precedente l'inizio del periodo di contingentamento

Vendita all'asta del contingente doganale "Animali della specie bovina"

Archivio: Animali della specie bovina

Ripartizioni delle quote di contingenti

Informazioni complementari

Ultima modifica 18.10.2019

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/markt/einfuhr-von-agrarprodukten/zucht-und-nutztiere.html