Latte

Lieve aumento del prezzo del latte nel 2019

Berna, 27 febbraio 2020: Nel 2019 il prezzo del latte pagato ai produttori svizzeri è aumentato dello 0,6 per cento rispetto all’anno precedente, raggiungendo quota 64.24 ct./kg. Negli ultimi dieci anni si è osservata un’evoluzione differenziata dei prezzi in base al tipo di latte. Il tipo di valorizzazione, il metodo di produzione, la situazione del mercato in Svizzera e all’estero sono, tra le altre cose, i fattori che influenzano il prezzo alla produzione del latte.
Lait _I1


Negli ultimi tre anni il prezzo del latte è aumentato attestandosi a 64.24 ct./kg nel 2019, ovvero 0.36 ct./kg in più rispetto al 2018. Dopo un calo osservato tra il 2000 e il 2007, il prezzo pagato ai produttori per tutto il latte svizzero ha segnato un notevole rincaro raggiungendo quota 78.29 ct./kg nel 2008, anno contraddistinto da una penuria di materie prime. In seguito è diminuito toccando il livello più basso nel 2016 (60.64 ct./kg). Nel 2009, anno segnato dal calo dei prezzi dei latticini a livello internazionale e dalla soppressione del contingentamento lattiero in Svizzera dopo una fase di transizione di tre anni, il prezzo del latte ha subito un calo eccezionale.

Evoluzione differenziata dei prezzi del latte

Il confronto tra il 2018 e il 2019 mostra che il prezzo alla produzione è aumentato per il latte convenzionale (+0,7 %; 63.30 ct./kg), mentre è diminuito per quello biologico (-0,9 %; 81.57 ct./kg). Nella produzione convenzionale il prezzo del latte nel 2019 è quindi aumentato, sia per il latte di latteria (+0,4 %; 58.08 ct./kg) sia per quello di caseificio (+0,5 %; 72.95 ct./kg). Il calo del prezzo del latte biologico nel 2019 ha messo fine al costante rialzo osservato dal 2016, con un prezzo attestatosi a 82.34 ct./kg nel 2018 (valore più elevato dal 2009). Tale calo del prezzo del latte biologico nel 2019 è riconducibile in particolare al tasso di crescita più significativo per la produzione che per la domanda. Per quanto riguarda il latte convenzionale, nel 2019 la quantità prodotta è invece diminuita.


Il prezzo pagato ai produttori per tutto il latte svizzero nel 2019 ha raggiunto un livello leggermente superiore a quello della media dei dieci anni precedenti (+0.66 ct./kg). Per quanto riguarda il tipo di valorizzazione, il confronto con la media degli scorsi dieci anni mostra che il prezzo pagato ai produttori nel 2019 è aumentato per il latte di caseificio (+0.62 ct./kg), mentre è diminuito per il latte di latteria (-1.18 ct./kg). Quest’ultimo è comprato al prezzo più basso. Essenzialmente viene trasformato in latte di consumo, in burro, in latte in polvere, in panna di consumo, in yogurt e in formaggi industriali (p.es. mozzarella). Nel 2019 il prezzo del latte biologico ha segnato un valore nettamente superiore alla media degli ultimi dieci anni (+2.77 ct./kg).


Informazioni complementari

Ultima modifica 27.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
Svizzera
Tel
+41 58 462 25 11
Fax
+41 58 462 26 34

e-mail

Stampare contatto

Mappa

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna

map of Schwarzenburgstrasse 165<br>
		3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/markt/marktbeobachtung/milch.html