Latte

L’indice del prezzo del latte di latteria ha raggiunto un livello record

Berna, 29 marzo 2022: Nel 2021 l’indice del prezzo del latte di latteria ha registrato un incremento notevole toccando quota 103,7 punti a dicembre, ovvero il suo più alto livello dal 2010. Anche il prezzo del latte pagato ai produttori nel 2021 è aumentato, segnatamente, del 5,7 per cento rispetto al 2020, attestandosi a 69.80 ct./kg. Il tipo di valorizzazione e la situazione del mercato in Svizzera e all’estero sono, tra l’altro, i fattori che incidono sul prezzo alla produzione del latte.

Nel 2021 il prezzo alla produzione del latte si è attestato a 69.80 ct./kg, segnando un incremento del 5,7 per cento (+3.75 ct./kg) rispetto all’anno precedente. Questo aumento nel 2021 è riconducibile alla domanda sostenuta e al rincaro dei latticini, in particolare a livello internazionale. Sui mercati internazionali sono notevolmente aumentati soprattutto i prezzi di latticini come il burro e il latte in polvere. In Svizzera, la produzione lattiera è rimasta praticamente stabile e il commercio estero di formaggio è aumentato sia per l’export (+6,9 %) sia per l’import (+5,7 %). Tale evoluzione dell’offerta e della domanda, sia in Svizzera sia all’estero, ha generato un incremento del prezzo della materia prima (latte crudo).

Lait I

Informazioni complementari

Ultima modifica 11.07.2022

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
Svizzera
Tel
+41 58 462 25 11
Fax
+41 58 462 26 34

e-mail

Stampare contatto

Mappa

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG

Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna

map of Schwarzenburgstrasse 165<br>
		3003 Berna

Mostrare mappa

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/markt/marktbeobachtung/milch.html