Autorizzazioni eccezionali

L’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG), l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) e i servizi fitosanitari del Paese destinatario, su richiesta, possono autorizzare per determinati scopi eccezioni alle disposizioni commerciali.

  • Autorizzazioni per l’utilizzo di organismi da quarantena (incl. trasferimento, importazione) al di fuori di sistemi chiusi.
  • Svizzera: eccezioni dall’obbligo del passaporto fitosanitario a scopo di ricerca e per la conservazione di risorse fitogenetiche per l’alimentazione e l’agricoltura direttamente minacciate.
  • Importazione da Stati non membri dell’UE: per merci la cui importazione è vietata (v. Promemoria n. 1), in casi giustificati, il SFF può rilasciare un’autorizzazione speciale. Per le autorizzazioni speciali deve essere inviata una richiesta specifica (v. modulo di richiesta sotto «Moduli»).
  • Esportazione in Stati membri dell’UE e non membri dell’UE: per lo scambio di specifico materiale vegetale per scopi di ricerca e per invii di materiale vegetale che potrebbe essere infestato da organismi da quarantena (oppure la cui infestazione è nota), per esempio a laboratori di diagnosi, è richiesto un permesso d’importazione rilasciato dal servizio fitosanitario del Paese destinatario.
 

Informazioni complementari

Ultima modifica 08.01.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell’agricoltura UFAG Servizio fitosanitario federale SFF
Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
Tel.
+41 58 462 25 50
fax
+41 58 462 26 34

phyto@blw.admin.ch

www.salute-dei-vegetali.ch

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/nachhaltige-produktion/Pflanzengesundheit/handelmitpflanzenmaterial/ausnahmebewilligungen.html