Ralstonia solanacearum (marciume bruno, batteriosi vascolare)

QO_Ralstonia solanacearum Bild von Agroscope Copyright für BLW vorhanden
Immagine: Agroscope

Il batterio Ralstonia solanacearum è tra gli organismi fitopatogeni più pericolosi e degni di nota al mondo. L'agente patogeno è temuto per il suo spettro di piante ospiti eccezionalmente ampio (oltre 200 piante utili e ornamentali di oltre 60 famiglie), il grande potenziale nocivo, l’aggressività e la persistenza nonché la già grande diffusione geografica. Ralstonia solanacearum in Svizzera è considerato un organismo di quarantena e a gennaio 2017 è stato attestato per la prima volta in diversi centri di giardinaggio specializzati in rose. Il batterio particolarmente pericoloso si è diffuso in Svizzera e in altri Paesi europei attraverso piante giovani di rose contaminate provenienti dall'Olanda. Ralstonia solanacearum deve essere eliminato su disposizione del servizio fitosanitario competente per evitare la diffusione dell'organismo di quarantena nel nostro Paese e possibili danni a colture quali patate e pomodori. L'agente patogeno non è pericoloso per persone e animali.  

Anche se Ralstonia solanacearum causa i maggiori danni nelle regioni tropicali e subtropicali, il batterio rappresenta sempre più un grande pericolo anche nel continente europeo. Oltre al marciume bruno o alla batteriosi vascolare della patata (causati dalla razza 3 di Ralstonia solanacearum), noti da tempo in Europa, in Olanda negli ultimi tre anni si sono attestate diverse infezioni di una nuova variante tropicale (razza 1) presente nelle serre di rose, curcuma e anturio (Anthurium). Il batterio è molto pericoloso in particolare per le solanacee (p.es. patate, pomodori, peperoni, tabacco e melanzane). Ralstonia solanacearum può essere rapidamente diffuso attraverso l'acqua, il terreno, le piante, parti di piante e cesoie ed essere trasmesso alle piante sane. Tuttavia la razza 1 di Ralstonia solanacearum finora è stata attestata in Svizzera e in diversi Stati membri dell'UE soltanto in serra.

Maggiori informazioni sul batterio e risposte alle principali domande si trovano nel Promemoria su Ralstonia solanacearum.

Informazioni complementari

Ultima modifica 27.02.2018

Inizio pagina

Contatto

Tel.
+41 58 462 25 50
Ufficio federale dell’agricoltura UFAG Servizio fitosanitario federale (SFF)
Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
Fax
+41 58 462 26 34

phyto@blw.admin.ch

www.serviziofito.ch

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/nachhaltige-produktion/pflanzenschutz/pflanzengesundheit-eidg-pflanzenschutzdienst/schutz-vor-besonders-gefaehrlichen-schadorganismen/ralstonia-solanacearum.html