Utilizzo sostenibile e riduzione dei rischi

L’utilizzo sostenibile dei PF si basa sul principio della lotta integrata, secondo cui le misure di lotta chimiche sono applicate soltanto se le misure di prevenzione alternative non permettono di garantire una protezione sufficiente delle colture dagli organismi nocivi. Nella strategia di difesa fitosanitaria integrata, dopo aver applicato le misure di prevenzione e tenendo conto di diversi strumenti decisionali, si applicano le misure di lotta dirette, dando la priorità a quelle non chimiche, a condizione che siano disponibili, efficaci ed economicamente sostenibili.

Qualora sia necessario utilizzare PF si possono adottare misure per limitare i rischi. L’obiettivo è ridurre per quanto possibile gli effetti collaterali per l’uomo e l’ambiente. Vengono attuate misure anche per proteggere i consumatori, gli utilizzatori, le acque superficiali, i biotopi o le acque sotterranee.

Ultima modifica 29.11.2018

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/nachhaltige-produktion/pflanzenschutz/pflanzenschutzmittel/nachhaltige-anwendung-und-risikoreduktion.html