Alimenti per animali

Körnermais_Futtermittel

Gli alimenti per animali sono sostanze e prodotti utilizzati per l’alimentazione degli animali da reddito o da compagnia, indipendentemente dalla loro provenienza o dal modo in cui sono trasformati.

Produttori di alimenti per animali
Chi intende fabbricare o mettere in commercio alimenti per animali deve notificarsi presso Agroscope, al controllo degli alimenti per animali (COAA). Il COAA provvede alla registrazione e al riconoscimento di tali aziende, a seconda dei tipi di alimenti per animali utilizzati. È inoltre incaricato del controllo a livello nazionale di tutte le aziende che importano, fabbricano, trasformano o mettono in commercio alimenti per animali. Il COAA tratta anche le domande di autorizzazione di quegli additivi la cui autorizzazione è vincolata al detentore.

Materie prime
Le materie prime degli alimenti per animali servono principalmente a coprire le esigenze nutrizionali degli animali. Benché non sottostiano all’omologazione obbligatoria, le materie prime vengono comunque iscritte nel “Catalogo delle materie prime di alimenti per animali” (allegato 1.4 dell'ordinanza sul libro dei prodotti destinati all'alimentazione animale, RS 916.307.1). Qualora un'azienda del settore dell'alimentazione animale intende mettere in commercio altre materie prime è tenuta a notificarlo presso il COAA. Il COAA è incaricato di tutti i controlli a livello nazionale degli alimenti per animali.

Additivi per alimenti per animali
Gli additivi sono aggiunti agli alimenti per animali o all’acqua al fine di influenzare positivamente le caratteristiche dell'alimento per animali, dei prodotti di origine animale o il colore dei prodotti di origine animale. Possono anche coprire specifiche esigenze nutrizionali o ridurre le conseguenze ambientali della produzione animale. Possono, inoltre, essere finalizzati a migliorare i parametri produttivi o il benessere degli animali. In linea di principio tutti gli additivi per alimenti per animali devono essere omologati. Le sostanze omologate sono elencate nell’allegato 2 dell’ordinanza sul libro dei prodotti destinati all’alimentazione animale o nelle liste di autorizzazioni 2.4a, 2.4b, 2.4d e 2.5 pubblicate dal COAA.

Omologazione di additivi per alimenti per animali
Le domande di omologazione di nuovi additivi per alimenti per animali devono adempiere i requisiti dell’articolo 27 dell’ordinanza sugli alimenti per animali (RS 916.307) e dell’allegato 5 dell’ordinanza sul libro dei prodotti destinati all’alimentazione animale. Le domande redatte per l’UE possono essere presentate anche in Svizzera in lingua italiana, tedesca, francese o inglese. Se l’additivo è già stato autorizzato nell’UE, si segue una procedura di omologazione semplificata a condizione che la domanda sia corredata della valutazione dell’autorità europea per la sicurezza delle derrate alimentari (EFSA). Il fascicolo completo va inoltrato al COAA.

Informazioni complementari

Ultima modifica 20.04.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG
Settore Sicurezza della produzione e alimentazione animale

Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
Tel
+41 58 462 25 11

futtermittel@blw.admin.ch

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/nachhaltige-produktion/produktionsmittel/futtermittel.html