Siccità

La persistente siccità riscontrata in gran parte della Svizzera rappresenta un'importante sfida per molte aziende agricole e d'estivazione. A causa della siccità e della canicola non è più possibile rispettare determinate esigenze legate ai pagamenti diretti; per questo motivo in diversi Cantoni i gestori hanno chiesto di abrogarne alcune o di accordare delle agevolazioni.

Conformemente all'articolo 106 dell'ordinanza sui pagamenti diretti, per cause di forza maggiore i Cantoni possono intervenire. L'Ufficio federale dell'agricoltura ha chiesto alle sezioni dell'agricoltura cantonali, se necessario, di avvalersi di questa possibilità e di adottare misure adeguate.

Nel frattempo più della metà dei Cantoni ha concesso deroghe alle condizioni inerenti ai programmi dei pagamenti diretti. Si tratta in particolare del pascolo anticipato dei prati sfruttati in modo estensivo, delle agevolazioni temporanee per quanto riguarda i requisiti dei prati per l'uscita regolare all'aperto nonché dell’apporto di foraggio e dello scarico anticipato degli alpi.

Ultima modifica 08.08.2022

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/nachhaltige-produktion/produktionssicherheit/trockenheit.html