Laboratorio di idee "Sistema agricolo sostenibile svizzero"

Dalla "Professione da sogno alpigiano" alle "Carote equosolidali da Marte" passando per la "Città commestibile"; in tre workshop creativi 18 persone sono state invitate a dare libero sfogo alle proprie idee sul futuro della filiera agroalimentare svizzera. Ne sono scaturite 12 immagini e storie che tracciano diversi aspetti del sistema agricolo, dalla produzione e dal consumo al commercio globale, passando per il paesaggio e il turismo.

L'UFAG, fin dal lancio del progetto, lo ha dichiarato aperto a qualsiasi interpretazione. Dai partecipanti erano attesi concetti possibilmente concreti e immagini che rendessero l'idea di come potrebbe presentarsi una filiera agroalimentare sostenibile tra 25 anni circa. Durante i lavori si poteva seguire un approccio più razionale oppure lasciarsi guidare dalle emozioni. Si è trattato in primo luogo di aprirsi al dibattito, dialogando in armonia e mostrando il coraggio di guardare al domani, senza badare troppo alle contraddizioni. Da qui ha preso forma un quadro dalle molte sfaccettature della filiera agroalimentare svizzera del 2040.

Versione ePaper (solo in tedesco)

Informazioni complementari

Ultima modifica 16.01.2017

Inizio pagina

Contatto

Fateci sapere cosa ne pensate :

E-Mail

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/politik/agrarpolitik/denkwerkstatt--nachhaltiges-agrarsystem-schweiz-.html