Vino, mosto d'uva e uva da torchiare

Bilderserie Einfuhr Wein

Cos'è richiesto?

Innanzitutto è necessaria una voce di tariffa doganale del prodotto da importare. Nel caso in cui questa non sia nota, può informarsi presso l'Amministrazione federale delle dogane www.dogana.ch -> Informazioni tariffali. Si può anche consultare la Tariffa doganale elettronica al sito www.tares.ch.
Per sapere se è necessario un permesso generale d'importazione (PGI) per l'importazione basta inserire la voce di tariffa doganale nella tariffa doganale elettronica.

Com'è disciplinata l'importazione di vini, succo d'uva e uva da torchiare?

Per l'importazione, a partire da un quantitativo di merce pari a 20 kg lordi, è necessario un permesso generale d'importazione (PGI). Il PGI viene però concesso soltanto se si dispone già di un numero aziendale attribuito dal Controllo svizzero del commercio dei vini (CSCV), Bahnhofstrasse 49, 8803 Rüschlikon (tel. 043 305 09 09; e-mail: info@cscv-swk.ch). Per informazioni e modulo di richiesta:

Modulo per richiedere il permesso generale d'importazione PGI: 

Il PGI non serve per l'importazione di:

• Spumante in bottiglie di vetro p.es. Champagne e Prosecco*), voce di tariffa doganale 2204.1000

• Vini dolci, specialità vitivinicole e mistelle p.es. vina da dessert, Sherry e Madeira voce di tariffa doganale 2204.2150 / 2250 / 2960

*) Si prega di notare che per i prodotti citati non è necessario alcun PGI, ma ocorre effettuare una registrazione presso il Controllo svizzero del commercio di vino.

Quali contingenti esistono e come se ne può ottenere una quota?

Il contingente doganale (CD) per i vini naturali ammonta a  1 700 000 ettolitri per anno civile e comprende vini rossi e bianchi che possono essere importati all'aliquota di dazio del contingente (ADC). Il CD viene assegnato in base all'ordine di entrata delle dichiarazioni doganali alla frontiera, ovvero in funzione dell'ordine di accettazione delle dichiarazioni doganali. Negli anni scorsi il contingente doganale non è stato mai esaurito.

Importazioni di vini per uso privato

La competenza spetta all'Amministrazione federale delle dogane (AFD). Informazioni sul suo sito internet all'indirizzo seguente:

Informazione per privati, Amministrazione federale delle dogane AFD

 
 
 

Link per la produzione e vendite nonché l'esportazione di vini e distillati

Informazioni complementari

Ultima modifica 03.12.2018

Inizio pagina

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/markt/einfuhr-von-agrarprodukten/wein-traubensaft-sowie-trauben-zum-keltern.html