Studi sulla protezione doganale

offene barriere_agrarmarkt

Nell'ambito dellareg olare valutazione delle politiche, l'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG) ha analizzato la rilevanza della protezione doganale nonché l'efficacia e l'efficienza dei contingenti doganali che rientrano tra gli strumenti a tale scopo.

La Svizzera applica una forte protezione doganale sui prodotti agricoli e sulle derrate alimentari. Nell’ambito della regolare valutazione dei provvedimenti di politica agricola effettuata sulla base dell’articolo 185 LAgr, negli studi riportati di seguito si è proceduto anche alla valutazione della protezione doganale. Da un lato è stata svolta un’analisi della rilevanza della protezione doganale e del suo contributo al raggiungimento degli obiettivi fissati dall’articolo 104 della Costituzione federale, integrandola con una valutazione indipendente. Dall’altro, sono state valutate l’efficacia e l’efficienza dei contingenti doganali. Dai risultati emerge che, sebbene parzialmente efficace, la protezione doganale genera costi elevati e comporta notevoli inefficienze. Essa può contribuire solo in parte al raggiungimento degli obiettivi costituzionali. L’attuale sistema di protezione doganale concorre a garantire stabilità e l’elevato livello dei prezzi indigeni, ma al contempo causa inefficienze, falsi incentivi e la formazione di rendite nella catena del valore. I prezzi al consumo, più alti rispetto all'estero, vengono traslati solo in parte sui produttori agricoli. Ciò è indicativo dell’inefficienza del sistema, il quale in realtà mira esclusivamente a sostenere la produzione agricola e il reddito agricolo. Gli autori dello studio giungono anche alla conclusione che il sistema dei contingenti doganali nel suo insieme è estremamente complesso e comporta un notevole dispendio amministrativo. Sono state vagliate e discusse diverse alternative alla protezione doganale, tra cui alcune tese a migliorare la gestione del rischio.

Informazioni complementari

Ultima modifica 16.06.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale dell'agricoltura UFAG Settore Relazioni commerciali
Schwarzenburgstrasse 165
3003 Berna
P:
+41 58 462 25 95

Michael Hartmann

Stampare contatto

https://www.blw.admin.ch/content/blw/it/home/international/agrarmaerkte-und-agrarhandel/studien-grenzschutz.html